BLOG

Seychelles

Viaggi per sub > Africa e Medio Oriente > Seychelles

Visualizzazione di tutti i 2 risultati

Immersioni Seychelles

Le Seychelles sono un arcipelago dell’Oceano Indiano composto da 115 isole, al largo dell’Africa orientale. Le isole Seychelles sono caratterizzata da numerose spiagge di sabbia bianca, riserve naturali (che preservano quasi la metà del paese) e ricche barriere coralline, che ne fatto la destinazione adatta per tutti gli amanti delle vacanze per subacquei. L’isola di Mahé, la più grande dell’arcipelago, è il punto di partenza per tutte le altre isole. Questo arcipelago, grazie alla sua natura endemica rigogliosa e ai fondali marini ricchi di biodiversità si è guadagnato il soprannome di “Galapagos dell’Oceano Indiano” ed è una destinazione turistica popolare fra i subacquei e amanti del mare e dello snorkeling. Fare quindi immersioni alle Seychelles, come avrai intuito, è quanto di meglio si possa fare!

Le immersioni alle Seychelles sono ideali per tutti i livelli di esperienza: dai principianti, ai più esperti. Le profondità infatti variano dagli 8 – 20 metri nei punti d’immersione vicino alle coste, fino ai 40 metri per le immersioni subacquee in mare aperto. Alle Seychelles si possono fare una grande varietà di immersioni diving: dagli affascinanti fondali granitici, alle pereti verticali, ai relitti, fino alle entusiasmanti immersioni in corrente!

Durante le immersioni alle Seychelles è possibile avvistare: pesci pappagallo, pesci farfalla, pesci pipistrello, una grande varietà di coralli, tartarughe verdi, tartarughe embricate, barracuda, cernie, stelle marine, nudibranchi, pesci leone, razze, pesci vela, aquile di mare, mante, murene, occasionalmente squali pinna bianca oceanica, squali nutrice, delfini e nei periodi dell’anno in cui il mare è più ricco di plancton, anche gli squali balena.

 

Dove fare immersioni alle Seychelles

Le immersioni alle Seychelles sono entusiasmanti dappertutto. Possono essere offerte direttamente dalla spiaggia, dalle barche, oppure (se si desidera un tipo di vacanza che permette di visitare più luoghi) è consigliabile prenotare una bellissima crociera alle Seychelles in catamarano o veliero. Alcune delle migliori immersioni alle Seychelles da non perdere, sono:

  • One Tree Island: per gli amanti della fauna marina, questo è sicuramente uno dei più migliori punti d’immersione. Il fondale con rocce granitiche è relativamente poco profondo e la visibilità molto buona. Qui si trovano enormi pesci pappagallo che si nutrono di corallo, murene, pastinache e decine di altre varietà di pesci.
  • Napoleon: è una delle migliori immersioni al largo di Alphonse Island. I subacquei qui devono riuscire a prestare attenzione sia alla micro-vita sottomarina, sia alle grandi mante e creature che transitano nel blu in mare aperto.
  • Trois Bancs: questo punto d’immersione al largo della costa di Mahè è caratterizzato da correnti marine, reef di granito, strapiombi, piccole grotte e pareti verticali. Le correnti di quest’area attirano squali, tartarughe marine e in alcuni periodi dell’anno c’è la possibilità di vedere gli squali balena.
  • North Island: a nord di Silhouette Island giace North Island. È rinomata per gli splendidi reef corallini che si ergono dal fondale sabbioso e arrivano fino alla superficie. Qui è possibile incontrare squali nutrice, pastinache e squali pinna bianca del reef.
  • Dredger Wreck ed i Two Barges Wrecks: alcuni dei relitti subacquei più conosciuti e assolutamente da non perdere.

 

Periodo migliore per le immersioni alle Seychelles          

Si possono praticare immersioni tutto l’anno. Il clima è una delle tante cose che rende le Seychelles una destinazione così speciale. Il mare ha una temperatura media di 27° e raramente scende sotto i 24° o supera i 32°. Anche le isole raramente troppo calde e le temperature sono perfette per andare in spiaggia quasi tutto l’anno.

Il periodo migliore per fare le immersioni alle Seychelles è quello compreso fra marzo e maggio e quello fra settembre e novembre. In questi mesi ci sono meno venti, il mare è più calmo e le condizioni di superficie sono più piacevoli. Sott’acqua la visibilità è molto buona (fino a 30 metri) e la temperatura dell’acqua che può raggiungere i 29°.

Se decidi di fare diving alle Seychelles devi sapere che da giugno a settembre invece, i monsoni da sud-est, portano plancton, riducono la visibilità, ma tieni conto che queste condizioni attraggono i grandi pelagici e gli squali balena in cerca di cibo! La temperatura dell’acqua scende a circa 25 gradi ed i mesi di luglio e agosto sono quelli più ventosi in assoluto e con condizioni di superficie meno piacevoli.

 

Crociere alle Seychelles

Come già accennato, il modo migliore per esplorare tutto il meraviglioso mondo sommerso (e non solo) di questo arcipelago, è sicuramente quello di scegliere una crociera alle Seychelles in catamarano oppure in veliero.
La durata media delle crociere alle Seychelles va dagli 8 ai 10 giorni, durante i quali, a seconda dell’itinerario scelto e del periodo dell’anno, sarà possibile esplorare la terraferma, fare gite organizzate di snorkeling, kayak e sup e naturalmente fare indimenticabili immersioni diving.

Le crociere subacquee alle Seychelles, sono adatta per divers brevettati e non solo. Infatti oltre ai migliori punti d’immersione (generalmente intorno alle isole di Mahé, Praslin, La Digue, Curieuse, Grand Sœur e Petite Sœur) e allo snorkeling nelle stupende acque turchesi, sono sempre previste escursioni e attività, come: visite alle più belle riserve naturali, passeggiate o giri in bicicletta alla scoperta delle tradizioni isolane, degustazioni di cucina creola, serate barbecue a bordo.

Le crociere alle Seychelles, ti porteranno sicuramente ad ammirare da vicino, alcune delle sue bellissime isole e riserve naturali:

  • PRASLIN: è la bellissima isola con spiagge granitiche e di sabbia bianca. Qui è possibile visitare la riserva naturale, fare passeggiate nelle foreste, oppure fare immersioni subacquee alla scoperta di fondali unici.
  • CURIEUSE: è una piccola isola corallina poco distante da Praslin. È una riserva naturale che vanta 8 diverse specie di mangrovie, una liana endemica e le famosissime tartarughe giganti.
  • LA DIGUE: è la quarta isola abitata più grande dell’arcipelago, con circa 2000 abitanti. La Digue è nota per la sua spiaggia Anse Bonnet Carré costellata di macigni granitici (definita una delle spiagge più belle e fotografate al mondo!)
  • VALLÈE DE MAI: è una riserva naturale sull’Isola di Praslin, inclusa fra i Patrimoni Mondiali dell’UNESCO. Qui è possibile esplorare l’incontaminata e originale giungla naturale e ben 6 specie di palme endemiche della zona. È definito “giardino dell’Eden”.
  • COUSIN ISLAND: è una piccola isola conosciuta per la presenza di uccelli e fauna endemica.

Questo arcipelago è davvero incontaminato e sia che tu decida di fare diving alle Seychelles, sia che tu voglia esplorare le sue bellissime foreste, spiagge ed isole, t’innamorerai sicuramente di questo bellissimo posto!

COS'È VIAGGI PER SUB®?
Viaggi per Sub® è il blog n.1 in Italia che aiuta i subacquei e chi sogna di diventarlo, a trovare nuove stimolanti avventure da vivere sotto il pelo dell’acqua.

COSA TROVI SU VIAGGI PER SUB®?
Su Viaggi per Sub trovi un'esclusiva selezione di offerte di diving center e tour operator subacquei, in un unico sito.

---------------

Le condizioni di prenotazione delle immersioni e delle vacanze presenti sul sito, fanno riferimento rispettivamente ai tour operator subacquei e operatori turistici indicati nelle singole offerte sub, alla voce "Organizzato da".

© Copyright 2014 - 2022 - Viaggi per Sub ® di Francesca Maglione
è il blog n. 1 in Italia di immersioni e viaggi per subacquei
info@viaggipersub.it - P.IVA 02191680699 Privacy policy - Cookie Policy - Disclaimer - Aggiorna le impostazioni personali sui cookie