BLOG

Maglia termica da sub

Maglia termica sub

T’immergi con una muta umida e vorresti affrontare qualche immersione profonda, durante stagioni intermedie? Se sei un tipo freddoloso e desideri vivere un tuffo più confortevole senza rischiare di soffrire il freddo nel bel mezzo di un’immersione subacquea, quello che ti serve è senza dubbio una maglia termica da sub in neoprene. Ideale non solo per i subacquei, ma anche per lo snorkeling, apnea e altre attività acquatiche.

Vediamo insieme in questa guida alcune caratteristiche fondamentali di queste maglie “Thermo Guard” che non devono mancare nel guardaroba del subacqueo.

P.S. Se stai pensando di regalarne una, sappi che questa è una fra le idee regalo per subacquei più apprezzate.

Che funzione ha la maglia termica da sub in neoprene

Una maglia termica in neoprene per subacquei è un indumento impermeabile e termoisolante che ha la funzione di aumentare la tolleranza al freddo durante le immersioni in acque con correnti fredde. Le correnti di acqua fredda si possono incontrare anche facendo immersioni subacquee in Italia durante la stagione estiva, a seconda della profondità che si raggiunge con il proprio brevetto sub e del punto d’immersione.
Indispensabile se sei freddoloso/a e utile se indossi mute a noleggio (dove al tuo arrivo, non sempre potresti trovare la muta umida dello spessore desiderato).
Le maglie termiche da sub in neoprene, al pari delle mute umide e dei guanti da sub, hanno la funzione di trattenere il calore corporeo e funzionano intrappolando uno strato di acqua tra la pelle e il neoprene. Quindi sì, se te lo stai domandando: vanno indossate direttamente sulla pelle.

Rendono l’immersione più confortevole dal punto di vista termico, mantenendoti al “caldo” entro certe condizioni ambientali e limiti di tempo soggettivi. Questa funzione, combinata alle proprietà isolanti del neoprene, rallenta la perdita di calore del corpo durante il periodo in cui ci si trova in acqua.
La dispersione termica del subacqueo è un fattore fondamentale e critico da considerare durante le immersioni. Sottovalutare il proprio raffreddamento può far incorrere in eventi critici e difficili da gestire, come: ipotermia da immersione subacquea, stress, crampi ed irrigidimento muscolare.

Come descritto nella “Guida Medica alle Immersioni e ai Viaggi 2006” del DAN (Divers Alert Network), l’ipotermia è una condizione di temperatura corporea interna ridotta, definita come temperatura al di sotto di 35°C.

Uso della maglia termica da sub: fattori personali e ambientali

Le valutazioni riguardo la dispersione termica del subacqueo “uomo o donna” non sono trattate in questo articolo dal punto di vista medico-scientifico. In generale però, ci sono delle caratteristiche individuali diverse da persona a persona e anche dei fattori ambientali che influiscono sulla propria termoregolazione, come:

  • La personale resistenza al freddo
  • La costituzione corporea (massa grassa – massa magra)
  • Alimentazione pre-immersione
  • Uso di sostanze alcoliche prima dell’immersione (che inducono vasodilatazione)
  • Presenza di termoclini
  • Profondità dell’immersione (maggiore è la profondità d’immersione, minori sono le proprietà isolanti della muta umida perchè le bolle d’aria contenute nel neoprene si comprimono sotto l’effetto della pressione)
  • Durata dell’immersione

Parlando invece dal punto di vista prettamente pratico, la vera differenza nei modelli da uomo e da donna delle maglie termiche in neoprene, riguardano semplicemente le dimensioni della vita e delle spalle che ne determinano una migliore aderenza al corpo.

Maglia termica sub da donna

Maglia termica sub donna, manica corta

Descrizione:

  • Marca: Mares
  • Multicolore e multitaglia
  • Maniche corte
  • In neoprene. Tessuto interno in metalite
  • Lavabile in lavatrice
  • Cuciture piatte
  • Spessore di 0,5 mm senza cappuccio
  • Facile da indossare e morbido sulla pelle

Offerta
Maglia termica sub donna, manica lunga

Descrizione:

  • Marca: Cressi
  • Multitaglia
  • Maniche lunghe
  • 92% Poliammide, 8% spandex
  • Cuciture piatte
  • Senza cappuccio
  • Facile da indossare e morbido sulla pelle

Maglia termica sub da uomo

Offerta
Maglia termica sub uomo, manica corta

Descrizione:

  • Marca: Seac
  • Maniche corte
  • Multicolore e multitaglia
  • Neoprene
  • Cuciture piatte
  • Senza cappuccio
  • Facile da indossare e morbido sulla pelle
  • Spessore 2 mm

Maglia termica sub uomo, manica lunga con cerniera

Descrizione:

  • Marca: ZCCO
  • Maniche lunghe con cerniera
  • Multitaglia
  • 90% neoprene + 10% nylon
  • Cuciture piatte
  • Senza cappuccio
  • Facile da indossare e morbido sulla pelle
  • Spessore 1,5 mm

Caratteristiche e materiale delle maglie termiche da sub

Le maglie termiche dei subacquei sono realizzate in neoprene. Il neoprene è un materiale poroso contenente minuscole bolle d’aria che permettono di creare una barriera isolante fra il corpo e l’acqua.
Le peculiarità del neoprene che ci interessano dal punto di vista subacqueo, sono la sua elasticità, la sua resistenza allo schiacciamento e la sua capacità trattenere il nostro calore.
Durante un’immersione subacquea infatti, disperdiamo circa il 25% più velocemente il nostro calore corporeo.
La coibenza termica del neoprene è direttamente proporzionata al suo spessore. Quindi maggiore è lo spessore nella maglia da sub, maggiore sarà la sua capacità di mantenerci al caldo.
Esistono vari tipi di maglie “Thermo Guard”: a maniche corte o lunghi. Anche gli spessori sono diversi.

Differenza fra le maglie “Thermo Guard” e “Rash Guard”

Sono assolutamente da distinguere le t-shirt Thermo Guard, da quelle Rash Guard utilizzate per il nuoto. Le prime trattengono infatti il calore corporeo (oltre che proteggono dai raggi solari se vengono utilizzate per altri sport acquatici in superficie). Le seconde invece, servono soltanto per proteggersi dalle scottature solari durante gli sport acquatici (come il surf o lo snorkeling) e da eruzioni cutanee (ad esempio per il contatto con una medusa).

P.S: Nella scelta della tua taglia, ricorda che la maglia da sub per svolgere il suo compito e trattenere correttamente il calore corporeo, deve vestire MOLTO aderente.

The following two tabs change content below.

Francesca Maglione

Ideatrice di Viaggi per Sub ®. Sono la prima travel blogger italiana specializzata nel mondo dei viaggi diving. Aiuto i subacquei (e chi sogna di diventarlo) a trovare le migliori offerte e i viaggi da vivere sotto il pelo dell’acqua, in Italia e all’estero.

Ultimi post di Francesca Maglione (vedi tutti)

Immagini e link di affiliazione da Amazon Product Advertising API

[supsystic-social-sharing id="1"]
Francesca Maglione
Ciao! Mi chiamo Francesca Maglione e sono la prima travel blogger italiana specializzata nel mondo dei viaggi diving.
Attraverso Viaggi per Sub ®, aiuto i subacquei (e chi sogna di diventarlo), a trovare nuove stimolanti avventure da vivere sotto il pelo dell’acqua.
Sei pronto a tuffarti nel blu?



Assicurazione DAN Europe

COS'È VIAGGI PER SUB®?
Viaggi per Sub® è il blog n.1 in Italia che aiuta i subacquei e chi sogna di diventarlo, a trovare nuove stimolanti avventure da vivere sotto il pelo dell’acqua.

COSA TROVI SU VIAGGI PER SUB®?
Su Viaggi per Sub trovi un'esclusiva selezione di offerte di diving center e tour operator subacquei, in un unico sito.

---------------

Le condizioni di prenotazione delle immersioni e delle vacanze presenti sul sito, fanno riferimento rispettivamente ai tour operator subacquei e operatori turistici indicati nelle singole offerte sub, alla voce "Organizzato da".

© Copyright 2014 - 2023 - Viaggi per Sub ® di Francesca Maglione
è il blog n. 1 in Italia di immersioni e viaggi per subacquei
info@viaggipersub.it - P.IVA 02191680699 Privacy policy - Cookie Policy - Disclaimer - Aggiorna le impostazioni personali sui cookie