BLOG

Elphinstone Reef

Elphinstone Reef

Elphinstone Reef (chiamato anche Shaab Abu Hamra) è uno dei siti d’immersione egiziani più popolari ed è classificato fra i primi dieci siti d’immersione più belli al mondo. Questo reef madreporico si trova nel Mar Rosso meridionale, a 25 km a nord-est della città di Marsa Alam, in mare aperto, ed è accessibile con una delle crociere sub in Mar Rosso, oppure con barche veloci con partenza giornaliera da Marsa Alam. Il reef di Elphinstone presenta una forma allungata e stretta che si estende da nord verso sud, ed è lunga circa 375 metri con vari dislivelli che scendono oltre 100 metri di profondità.

Contrassegnato sulla superficie del mare soltanto da pochi piccoli frangenti, la sua ricca vita marina e i paesaggi sottomarini lo rendono uno dei migliori siti di immersione del Mar Rosso e uno dei viaggi sub più entusiasmanti che tu possa fare. La porzione centrale di questa barriera corallina è solitamente visibile dai frangenti di superficie poiché giace appena nascosta sotto la superficie a una profondità di appena uno o due metri.

Il reef prende il nome dall’ammiraglio George Elphinstone, un comandante navale britannico che prestò servizio in Egitto nelle guerre napoleoniche all’inizio del XIX secolo. Il nome egiziano invece, “Shaab Abu Hamra” è dovuto alla linea rossastra assunta all’orizzonte dal profilo delle colline desertiche.

Immersioni a Elphinstone reef

La vita marina ad Elphinstone Reef è particolarmente ricca e favorita dalle forti correnti che spesso lo caratterizzano. Sott’acqua infatti lo spettacolo pelagico è quasi sempre assicurato!

Ad Elphinstone Reef è possibile ammirare quasi tutti i tipi di vita marina, dalla lussureggiante e densissima concentrazione di giardini di corallo, a centinaia di tipi di pesci di barriera.

A seconda del periodo dell’anno troverai infatti: tartarughe marine, squali pinna bianca oceanici accompagnati da pesci pilota (specie da settembre a novembre), squali martello (specie da giugno ad agosto), Longimanus, squali grigi, murene, dentici, tonni, delfini, coralli marini (specie coralli molli), gigantesche gorgonie, spugne marine, mante (a marzo e aprile), pesci napoleone, pesci balestra, pesci rana, barracuda, lunghe fruste di corallo nero, enormi carangidi e un’impressionante quantità di Anthias arancioni.
Le correnti che attraversano la barriera corallina portano una grande quantità di nutrienti, quindi le immersioni a Elphinstone sono uno spettacolo pelagico completo.

 

Elphinstone Reef

La visibilità sott’acqua è sempre eccezzionale, dai 15-50 mt. Sott’acqua possono essere presenti forti correnti anche con cambi di direzione: motivo per cui (anche a causa della profondità e alla presenza di squali) le immersioni a Elphinstone Reef sono consigliate soltanto a subacquei esperti, con brevetto avanzato e con un numero minimo di 50 immersioni registrate nel logbook.

Nella parte sud del reef, i subacquei tecnici troveranno a circa 55 metri di profondità un ampio arco sommerso che permette il passaggio est/ovest. Si tratta di un arco naturale alto circa 8 metri e largo altrettanto. Immergendosi al mattino, i raggi del sole che arrivano dall’entrata est fendono l’oscurità e regalano dei bellissimi giochi di luce.
Una volta entrati nell’arco, al centro del passaggio si trova un grosso blocco monolitico e parallelepipedo. Secondo la leggenda si narra che questo blocco monolitico sia la tomba di un Elfo (da qui prenderebbe il nome Elphinstone “la roccia dell’Elfo”), mentre altre leggende affermano che si tratti addirittura del sarcofago di un faraone egizio incrostato dai coralli.

Elphinstone Reef, Mar Rosso

Stagione migliore per immergersi a Elphinstone

È possibile fare immersioni a Elphinstone Reef tutto l’anno, tuttavia il periodo migliore per fare queste immersioni subacquee dipenderà fa cosa ti piacerebbe vedere. Ad esempio potresti avvistare:

  • Gli squali balena, le mante e le tartarughe marine: fra la primavera e l’estate;
  • Gli squali martello: maggiori possibilità d’avvistamento in estate;
  • Gli squali volpe: probabilità di avvistamento in inverno;
  • Lo squalo pinna bianca oceanico: in autunno.

Come arrivare a Elphinstone

Il modo migliore per vivere questo fantastico sito di immersione nel Mar Rosso è con una crociera subacquea, ma puoi immergerti a Elphinstone Reef anche durante un’uscita giornaliera se soggiorni in un resort a Marsa Alam. L’itinerario ideale per una crociera diving a Elphinstone Reef è quello che porta anche a Daedalus Reef e alle Isole Brothers: sto parlando infatti dell’itinerario BDE, un must per ogni appassionato di immersioni e di squali.

The following two tabs change content below.

Francesca Maglione

Ideatrice di Viaggi per Sub ®. Sono la prima travel blogger italiana specializzata nel mondo dei viaggi diving. Aiuto i subacquei (e chi sogna di diventarlo) a trovare le migliori offerte e i viaggi da vivere sotto il pelo dell’acqua, in Italia e all’estero.
Francesca Maglione
Ciao! Mi chiamo Francesca Maglione e sono la prima travel blogger italiana specializzata nel mondo dei viaggi diving.
Attraverso Viaggi per Sub ®, aiuto i subacquei (e chi sogna di diventarlo), a trovare nuove stimolanti avventure da vivere sotto il pelo dell’acqua.
Sei pronto a tuffarti nel blu?


COS'È VIAGGI PER SUB®?
Viaggi per Sub® è il blog n.1 in Italia che aiuta i subacquei e chi sogna di diventarlo, a trovare nuove stimolanti avventure da vivere sotto il pelo dell’acqua.

COSA TROVI SU VIAGGI PER SUB®?
Su Viaggi per Sub trovi un'esclusiva selezione di offerte di diving center e tour operator subacquei, in un unico sito.

---------------

Le condizioni di prenotazione delle immersioni e delle vacanze presenti sul sito, fanno riferimento rispettivamente ai tour operator subacquei e operatori turistici indicati nelle singole offerte sub, alla voce "Organizzato da".

© Copyright 2014 - 2024 - Viaggi per Sub ® di Francesca Maglione
è il blog n. 1 in Italia di immersioni e viaggi per subacquei
info@viaggipersub.it - P.IVA 02191680699 Privacy policy - Cookie Policy - Disclaimer - Aggiorna le impostazioni personali sui cookie