BLOG

Isola di Ustica

Isola di Ustica

 

L’isola di Ustica (in Sicilia, provincia di Palermo)  si trova a 67 km a nord-ovest di Palermo e a 95 km a ovest di Alicudi.
Ha un’origine vulcanica e occupa una superficie di circa 8,65 km2 (misura 3,5 km di lunghezza e 2,5 km di larghezza). I circa 1.319 abitanti sono prevalentemente concentrati nel paese a ridosso del porto, anche se non mancano piccoli agglomerati di abitazioni sparse in tutta l’isola.

L’isola di Ustica ha la caratteristica di essere facilmente raggiungibile dal porto, sia a piedi (collegato da scalinate) sia in motorino. Ha la forma di un anfiteatro e si affaccia su un pittoresco scorcio del vivace porto sottostante.
Il centro del paese, a seconda dell’orario in cui si attraversa è animato da: passaggio di pescatori, piccoli negozi di accessori per la subacquea e souvenir, diving center, ristoranti e trattorie di buon pesce (e non solo), bar per lunghi aperitivi fino a sera, senza dimenticare i profumi delle golose colazioni con cannoli e squisiti cornetti della mattina!

Caletta Ustica
Panorama Usitca

Spiagge di Ustica

Ustica è un’isola vulcanica e come tale, presenta delle bellissime calette formate prevalentemente da sabbia grossa nera, ciottoli, scogliere e piattaforme in cemento. Qui sotto trovi un elenco dei posti dove fare il bagno e snorkeling, ma se vuoi delle informazioni più dettagliate, ti consiglio di vedere questa guida alle spiagge di Ustica:

  • Spiaggia del faro
  • Piscina naturale di Ustica
  • Spiaggia di Scoglitti
  • Cala Sidoti
  • Cala San Paolo
  • Caletta dello Spalmatore
  • Anfiteatro
  • Corruggio
  • Scogli piatti
  • Cala di Patricuono
Cala Sidoti, Ustica
Spiaggia del faro, Ustica

Ustica: cosa vedere e cosa fare

In questa parte dell’articolo vedrai le più belle cose da vedere e attività da fare a Ustica. Una settimana di vacanza è sicuramente la durata ideale per trascorrere una vacanza all’insegna della subacquea, del relax e delle esplorazioni. Ecco alcune delle migliori cose da fare a Ustica:

  • Immersioni subacquee. Fare diving a Ustica significa imbattersi in banchi di pesci più o meno numerosi, come: barracuda, cernie brune, tonni, ricciole, aguglie, dentici, triglie di scoglio, salpe, orate, occhiate, calamari, tonati, paguri, aragoste, stelle marine, astici, spirografi, falso corallo nero del Mediterraneo, tursiopi, stenelle, gronghi, praterie estese di Posidonia oceanica e raramente tartarughe caretta caretta. Qui la natura è protetta dall’AMP di Ustica, ovvero la prima Area Marina Protetta istituita in Italia.
    Grazie ai diving center locali è possibile prenotare immersioni, uscite snorkeling, corsi sub a Ustica, battesimi del mare o vacanze complete grazie alle convenzioni e prezzi speciali stipulati con le strutture ricettive.
  • Snorkeling. Lo snorkeling è reso indimenticabile grazie all’acqua cristallina e ai fondali rocciosi dell’isola che ne determinano un’ottima visibilità. I punti più belli per fare snorkeling sono: il villaggio dei pescatori, cala acquario e cala sidoti.
  • Crociere sub in barca a vela con tappa a Ustica.
  • Bike, trekking e passeggiate: è famoso il sentiero del Mezzogiorno che costeggia il mare e vi porterà ad ammirare le scogliere dall’alto, il sentiero del bosco, il percorso ed il villaggio archeologico e la Rocca della Falconiera. Gli itinerari sono alla portata di tutti e sono facilmente raggiungibili grazie alle mappe distribuite negli alberghi.
  • Sentiero del Mezzogiorno: è un lungo percorso naturalistico di circa 4000 metri e durata 180 minuti (difficoltà intermedia). Si cammina fra la lussureggiante vegetazione fra inebrianti profumi della caratteristica macchia mediterranea.
  • Villaggio dei pescatori: è un piccolo borgo di case vivacemente colorate, che sorge in prossimità di Cala Santa Maria, il porto semi-naturale di Ustica. Qui, tra labirintici e pittoresche viuzze, oltre le tradizioni marinare è possibile ammirare le dimore dei pescatori.
  • Giri in barca: davanti al porto troverai i baracchini per prenotare il tuo giro in barca. Ti porteranno a visitare le acque color turchese della grotta Azzurra, i faraglioni e lo scoglio del medico.

Inoltre a Ustica si possono vedere: i reperti del villaggio archeologico, la rocca della Falconeria, visite nelle cantine, la chiesa di San Ferdinando Re (nel centro del paese), la cappella della Madonna della Croce, il faro di Ustica, la grotta azzurra e punta Spalmatore.

 

Ustica è un’isola da vivere prevalentemente di giorno, fra mare cristallino e profondo, calette con ciottoli e scogli, lunghe camminate, ottima cucina e relax. La vita notturna è quasi totalmente assente (fatta eccenzione per rare serate di festa di paese), quindi è possibile rilassarsi nella piccola piazza, sorseggiando degli ottimi vini o aperitivi in compagnia.

Come muoversi a Ustica

Gli spostamenti sull’Isola di Ustica sono semplici e veloci. E’ possibile infatti prendere uno scooter a noleggio per girare l’isola in totale libertà, oppure avvalersi dei pulmini-taxi (in realtà sono NCC) da 9 posti che effettuano frequenti viaggi su chiamata intorno all’isola, oppure fra il paese e le principali calette.

Faro di Ustica
Porto di Ustica

Periodo migliore per andare a Ustica

Ustica è sicuramente l’isola per antonomasia per tutti gli amanti della subacquea e dello snorkeling. Il periodo migliore per andare sull’Isola di Ustica va generalmente da Pasqua / 25 aprile, fino a ottobre inoltrato. Sull’isola il turismo è dedito principalmente alle immersioni subacquee per tutti i livelli (dai principianti agli amanti delle grotte, della subacquea profonda e tecnica).

Dove immergersi a Ustica

  • Secca della Colombara: immersione facile / intermedia. Profondità 25 – 30 metri.
  • Punta Omo Morto: immersione facile. Profondità massima 40 metri.
  • Punta Falconara: immersione facile. Profondità massima 25 metri.
  • Grotta della Pastizza: intermedia. Profondità massima 9 metri.
  • Grotta dei Gamberi: immersione difficile. Profondità massima 44 metri.
  • Punta Galera: immersione facile / intermedia. Profondità 25 – 30 metri.
  • Punta dell’Arpa: immersione intermedia. Profondità massima 42 metri.
  • Secchitello: immersione difficile. Profondità massima 55 metri.
  • Piramidi: immersione media / difficile. Profondità massima 46 metri.
  • Scoglio del Medico: immersione facile / intermedia (a seconda della presenza o meno di corrente). Profondità 25 – 30 metri.

Dove fare snorkeling a Ustica

  • Snorkeling al Villaggio dei Pescatori: una volta raggiunto il pittoresco villaggio dei pescatori, vicino al porto di Ustica, bisogna raggiungere la scogliera e scendere per una discesa ripida. Fare snorkeling al villaggio dei pescatori, non è l’attività più comoda del mondo, ma si potrà fare subito snorkeling in acque dal blu intenso e gircondati da nuvole di castagnole, occhiate, ricci e stelle marine.
  • Snorkeling a Cala Acquario: è una piccola baia riparata situata nel versante occidentale dell’isola. È raggiungibile in auto ed il mare è comodamente accessibile dalla piattaforma in cemento (meglio se muniti di scarpette da scoglio). Già in pochi centimetri d’acqua si trovano numerose specie bentoniche. Deve il suo nome alla vecchia struttura dell’acquario comunale.
  • Snorkeling a Cala Sidoti: è una deliziosa baia a forma di mezzaluna, con ciottoli neri di origine vulcanica. Di fronte alla baia sorge un grosso scoglio che viene raggiunto e circumnavigato da chi desidera esplorare i fondali con pinne e maschera.

Cosa mangiare a Ustica

L’isola di Ustica ed i suoi ristoranti, ti proporranno ottimi prodotti enogastronomici e da pesca locale. Il prodotto che gode di maggiore fama a Ustica è la lenticchia, speciale nelle pietanze preparate dagli isolani e da grandi chef in tutta Italia. Inoltre sono da non perdere: i capperi, caponata di melanzane, caponata di mare, barracuda arrosto, polpo arrosto, polpette di pesce, pasta con il pesce spada, altri primi e secondo a bese di pesce di ogni genere.  Per quanto riguarda la produzione enologica dell’isola, sono da assaggiare i vini: zibibbo, passito e ti consiglio di chiudere ogni pranzo o cena con dell’ottimo liquore di finocchetto!
Fra i buonissimi dolci segnalo i conosciutissimi: cannoli siciliani, cannoli scomposti, gelati e granite imperdibili. Infine, se vuoi portare a casa dei “buonissimi souvenir”, ti consiglio di andare a dare uno sguardo al microscopico negozioetto (e laboratorio) della signora Maria Cristina, che fa delle ottime e originali conserve con prodotti locali.

Dove dormire a Ustica

L’isola di Ustica accoglie i suoi ospiti in hotel, residence e appartamenti prevalentemente dislocati nel centro del paese (o nelle zone limitrofe). Oltre gli alberghi di Ustica, è presente anche un villaggio chiamato Punta Spalmatore, per la vicinanza alla caratteristica Torre Punta Spalmatore.
Gli alberghi e appartamenti sono quelli che rimangono più vicini al centro storico e al porto, mentre il villaggio, dal centro e porto del paese, è raggiungibile in auto oppure con un motorino a noleggio.

Dove si trova l’isola di Ustica

L’isola di Ustica si trova nel Mar Tirreno a circa 67 km a nord-ovest di Palermo e a 95 km. Nonostante la sua vicinanza con l’Isola di Alicudi (circa 95 km), Ustica non fa parte dell’arcipelago delle Eolie.

 

The following two tabs change content below.

Francesca Maglione

Fondatrice di Viaggi per Sub ®. Subacquea con la passione per la natura. Non vado mai in vacanza senza pinne, maschera e macchina fotografica subacquea. In vacanza il mio motto è: visitare, fotografare, nuotare, assaggiare, scoprire.

Ultimi post di Francesca Maglione (vedi tutti)

Francesca Maglione
Ciao! Mi chiamo Francesca Maglione.
Attraverso Viaggi per Sub ®, aiuto subacquei e chi desidera diventarlo, a trovare nuove stimolanti avventure da vivere sotto il pelo dell’acqua.
Sei pronto a tuffarti?


Idee regalo per subacquei

Libri sulla subacquea

COS'È VIAGGI PER SUB®?
Viaggi per Sub® è il blog n.1 in Italia che aiuta i subacquei e chi sogna di diventarlo, a trovare nuove stimolanti avventure da vivere sotto il pelo dell’acqua.

COSA TROVI SU VIAGGI PER SUB®?
Su Viaggi per Sub trovi un'esclusiva selezione di offerte di diving center e tour operator subacquei, in un unico sito.

---------------

Le condizioni di prenotazione delle immersioni e dei viaggi presenti sul sito, fanno riferimento rispettivamente ai tour operator e operatori subacquei indicati nelle singole offerte, alla voce "Organizzato da".

© Copyright 2014 - 2021 - Viaggi per Sub ® di Francesca Maglione
è il blog n. 1 in Italia di immersioni e viaggi per subacquei
info@viaggipersub.it - P.IVA 02191680699 Privacy policy - Cookie Policy - Disclaimer