BLOG

Atollo di Ari

Atollo di Ari, Maldive

Atollo di Ari, Maldive

L’atollo di Ari (chiamato Alifu in maldiviano) è il terzo atollo più grande delle Maldive. La superficie dell’atollo di Ari di circa 2.250 km² (inclusa la sua vasta laguna) costituisce un’unica entità naturale, ma la sua estensione è talmente ampia, da essersi ritenuta necessaria una suddivisione amministrativa tra la parte del nord e la parte del sud.
L’atollo racchiude una grande laguna ovoidale al suo interno ed è uno degli atolli più belli da vedere dall’alto in aereo, quando si arriva alle Maldive perché rappresenta una distesa sterminata di barriere coralline, lagune, canali, isole e lingue di sabbia che formano una vera e propria tavolozza di colori.

L’atollo di Ari alle Maldive è lungo circa 96 chilometri da nord a sud, largo 30 chilometri e comprende 81 isole di straordinaria bellezza, di cui 18 sono abitate (per un totale di circa 12.000 abitanti). Dopo queste informazioni geografiche, prosegui la lettura di questa guida all’atollo di Ari per scoprire le sue caratteristiche più belle, le isole e le più belle immersioni diving.
Innanzitutto cominciamo con il dire che l’atollo di Ari è uno dei più ambiti dagli amanti delle vacanze per subacquei, perché questo è il miglior luogo delle Maldive per osservare le grandi specie pelagiche. Sono numerosi infatti gli itinerari delle crociere subacquee alle Maldive che fanno tappa nei bellissimi siti d’immersione di questo atollo.
Una delle caratteristiche peculiari dell’atollo di Ari è la presenza di numerose secche coralline (dette “thile”) e romantiche lingue di sabbia sparse nella sua intera area. I resort sono dislocati soprattutto nella cintura esterna dell’atollo, mentre l’interno offre svariati e straordinari punti d’immersione.

Squalo balena

Immersioni nell’atollo di Ari

Tutti i resort dell’atollo di Ari dispongono di un centro immersioni e anche per coloro che non sono ancora in possesso di un brevetto subacqueo, è possibile fare una prova d’immersione (il cosiddetto “battesimo del mare”), oppure frequentare un corso sub durante la vacanza.
Ecco alcuni dei più famosi punti d’immersione nell’atollo di Ari che ti lasceranno letteralmente a bocca aperta: l’Area Marina Protetta di Maaya Thila, il famoso Bubo Blu delle Maldive, il relitto di Halaveli, il relitto di Fesdu, Ellaidhoo House reef, Orimas Thila, Fish Head, Panetone, Mata Reef, Kudarah Thila, Broken Rock, Dhidhdhoo Beyru.
Come accennato, l’atollo di Ari è famoso in tutto il mondo per le alte probabilità d’incontro con le grandi specie marine, come: gli squali balena e mante.

Manta

Oltre le grandi specie marine, potrai osservare gorgonie, coralli marini, banchi di pesci di barriera, pastinache, pesci napoleone, murene, pesci farfalla, barracuda, carangidi, pesci pagliaccio, anemoni di mare, squali grigi del reef, squali nutrice, tartarughe marine, squali pinna bianca, squali martello, corallo nero, pesci pappagallo, pesci liutiani a righe gialle, ghiozzi, pesci pipistrello e tonni.
La maggior parte dei siti d’immersione nell’atollo di Ari sono per tutti i livelli e l’assicurazione subacquea è obbligatoria (DAN Europe o equivalente) per tutti i possessori del brevetto diving. Alcuni punti d’immersione però (come Kudarah Thila ad esempio) sono più impegnativi a causa delle forti correnti. Per evitare il verificarsi di incidenti subacquei, alcune immersioni sono consigliate soltanto per subacquei esperti e con una buona padronanza del proprio trim subacqueo e assetto.

Snorkeling atollo di Ari, Maldive

Snorkeling nell’atollo di Ari

L’atollo di Ari regala grandi emozioni anche semplicemente facendo snorkeling! Inoltre, se hai prenotato la tua vacanza nel periodo della migrazione dei grandi filtratori di plancton (da dicembre ad aprile), avrai molto probabilmente l’occasione di ammirare da vicino enormi e pacifici squali balena e mante, mentre si abbuffano di plancton vicino alla superficie! Per osservare queste grandi specie, bastano pinne, maschera e snorkel.
Se il periodo della tua vacanza coincide con quello degli avvistamenti di mante e squali balena, non aspettarti un’ottima visibilità subacquea. L’acqua infatti sarà ricca di microrganismi fluttuanti, che inevitabilmente ne riducono la limpidezza.

Immersioni diving Maldive

Periodo migliore per andare nell’atollo di Ari

Come ho già spiegato anche nella mia guida alla scelta del periodo migliore per andare alle Maldive, i mesi migliori per una vacanza alle Maldive va da dicembre ad aprile. Questo periodo coincide con la stagione secca, durante la quale è molto meno probabile incorrere in acquazzoni. All’interno di questo periodo, i mesi in assoluto da preferire per visitare le Maldive, sono febbraio e marzo.

Nello specifico, il periodo migliore per andare nell’atollo di Ari varia a seconda della motivazione del tuo viaggio:

  • Se sei interessato prevalentemente a rilassarti in spiaggia: il periodo migliore va da gennaio a marzo (l’alta stagione);
  • Se desideri avere maggiori probabilità di incontrare le mante e squali balena, in questo atollo ad ovest dell’arcipelago delle Maldive è consigliabile il periodo tra febbraio e aprile. (Da maggio a novembre invece, questi grandi filtratori si spostano negli atolli ad est, come Malé e Felidhoo).
  • Desideri avvistare gli squali pinna bianca? Allora il periodo ideale per te va da maggio a novembre.
  • Se invece desideri avere possibilità di avvistare gli squali martello, allora il periodo ideale è fra gennaio e aprile.

Gli incontri con i delfini e le tartarughe marine, sono possibili tutto l’anno!

Atollo di Ari nord, Maldive

Atollo di Ari nord

L’atollo di Ari nord (conosciuto anche come Alifu Alifu) comprende anche l’atollo di Rasdhoo e l’isola di Thodoo che, naturalmente non farebbero parte di Ari, ma sono situati immediatamente a nord-est (a soli 15 chilometri) della cintura corallina di Ari. L’isola di Thodoo è una delle poche isole mandiviane coltivate con ortaggi e frutta, che serve i mercati ed i villaggi vicini.

Il capoluogo amministrativo di Ari Nord è Rasdhoo dove vivono circa 900 degli oltre 5.800 abitanti della parte nord dell’atollo.
L’atollo di Ari nord è raggiungibile da Malé tramite idrovolante, mentre per le strutture ricettive nel versante est dell’atollo, è possibile arrivare anche con la barca veloce.

Atollo di Ari sud, Maldive

Atollo di Ari sud

L’atollo di Ari sud è conosciuto anche come Alifu Dhaalu è raggiungibile dall’aeroporto di Malé tramite idrovolante. Il capoluogo amministrativo di Ari sud è l’isola di Mahibadhoo, che è la più popolosa (con circa 2000 abitanti). È famosa l’isola di Fenfushi per le sculture di corallo fatte in corallo e per la moschea risalente al 1600 fatta erigere dal sultano Al-Haj Ali.

Nel versante est dell’atollo di Ari sud i coralli sono più piccoli e fragili, mentre nella parte ovest sono più estesi e compatti. Non mancano le frequenti pass e le secche, veri e propri paradisi per gli amanti delle immersioni subacquee. Se sei un amante dello snorkeling e della subacquea e vorresti esplorare le Maldive più autentiche, ti suggerisco di dare un’occhiata a questa vacanza in guest house ad Ari Sud.

Atollo di Ari: dove si trova e come raggiungerlo?

L’atollo di Ari si trova a ovest della capitale delle Maldive Malé. L’atollo di Ari si può raggiungere con circa 30 minuti di idrovolante dall’aeroporto di Malé.

Mappa atollo di Ari, Maldive

The following two tabs change content below.

Francesca Maglione

Ideatrice di Viaggi per Sub ®. Sono la prima travel blogger italiana specializzata nel mondo dei viaggi diving. Aiuto i subacquei (e chi sogna di diventarlo) a trovare le migliori offerte e i viaggi da vivere sotto il pelo dell’acqua, in Italia e all’estero.

Ultimi post di Francesca Maglione (vedi tutti)

Francesca Maglione
Ciao! Mi chiamo Francesca Maglione e sono la prima travel blogger italiana specializzata nel mondo dei viaggi diving.
Attraverso Viaggi per Sub ®, aiuto i subacquei (e chi sogna di diventarlo), a trovare nuove stimolanti avventure da vivere sotto il pelo dell’acqua.
Sei pronto a tuffarti nel blu?


Libri sulla subacquea

COS'È VIAGGI PER SUB®?
Viaggi per Sub® è il blog n.1 in Italia che aiuta i subacquei e chi sogna di diventarlo, a trovare nuove stimolanti avventure da vivere sotto il pelo dell’acqua.

COSA TROVI SU VIAGGI PER SUB®?
Su Viaggi per Sub trovi un'esclusiva selezione di offerte di diving center e tour operator subacquei, in un unico sito.

---------------

Le condizioni di prenotazione delle immersioni e delle vacanze presenti sul sito, fanno riferimento rispettivamente ai tour operator subacquei e operatori turistici indicati nelle singole offerte sub, alla voce "Organizzato da".

© Copyright 2014 - 2022 - Viaggi per Sub ® di Francesca Maglione
è il blog n. 1 in Italia di immersioni e viaggi per subacquei
info@viaggipersub.it - P.IVA 02191680699 Privacy policy - Cookie Policy - Disclaimer - Aggiorna le impostazioni personali sui cookie